3 Gennaio 2017

Tre ragazzi volevano fare “Capodanno”, ma i Carabinieri li hanno beccati

il 30 e 31 dicembre scorso, nonché la notte del 1° gennaio 2017, a Ferentino sono stati consumati diversi furti in esercizi commerciale e su un veicolo in sosta. In particolare sono stati perpetrati nr. 6 furti in danno di esercizi commerciali e nr.1 su autovettura in sosta, dalla quale sono stati rubati i documenti di circolazione e degli arnesi di lavoro, mentre nei furti in danno degli esercizi commerciali, oltre ai danneggiamenti delle porte di ingresso venivano asportate bottiglie di liquori e denaro custodito nei registratori di cassa.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Ferentino hanno effettuato una serie di attività investigative al termine delle quali hanno raccolto univoci e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti di tre giovani del posto che, in concorso tra loro, si erano resi responsabili dei furti sopra indicati.

Si tratta di un 21enne, con pregiudizi di polizia per furto, estorsione, violenza privata, minaccia e in materia di stupefacenti, di un 25enne, con pregiudizi di polizia per ricettazione e in materia di stupefacenti e di un 21enne. Nel corso di una perquisizione nell’abitazione di uno dei tre indagati, sono stati rinvenuti i documenti di circolazione rubati all’interno dell’autovettura, restituiti al legittimo proprietario, nonché grammi 1,8 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, sottoposta a sequestro. Per tale motivo il 21enne già censito è stato altresì segnalato alla Prefettura di Frosinone per uso personale di sostanze stupefacenti.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Coronavirus, la situazione allo Spallanzani: due pazienti in più in terapia intensiva

Coronavirus Spallanzani - Il bollettino emesso oggi dalla struttura sanitaria situata sulla Portuense.

Vaccino Coronavirus: Sanofi Anagni avvia la produzione

Vaccino Coronavirus - L'annuncio del Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Buschini.

Luigi Di Maio: «L’Italia ha dimostrato con i fatti di essere un Paese solido e forte»

Luigi Di Maio - «Tutti ci riconoscono ruolo europeo e internazionale», ha detto il numero uno della Farnesina.

Emergenza Coronavirus: verso prolungamento al 31 Gennaio 2021

emergenza coronavirus - Lo ha anticipato il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

Coronavirus Lazio - La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Peste bubbonica Cina - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.