8 Ottobre 2014

Scoperta l’origine dei miasmi nauseabondi a Ferentino, ma ora in 70 sono a casa

Ieri i Carabinieri di Anagni hanno sequestrato uno stabilimento in via Mola Bracaglia a Ferentino, notificando un avviso di garanzia all’amministratore unico dell’azienda. Da tale fabbrica, probabilmente, proverrebbero quegli odori nauseabondi che tante polemiche hanno sollevato tra gli abitanti della zona.

L’azienda, presente sul territorio gigliato da circa un anno si occupa dello smaltimento di carcasse animali e cibi avariati, trasformandoli in fertilizzanti. In fabbrica lavorano una settantina di persone, ora a casa perché la produzione è stata fermata. Secondo i carabinieri della Compagnia di Anagni all’azienda mancherebbero le autorizzazioni per le emissioni nell’aria, che sarebbero scadute qualche mese fa. Da qui il provvedimento di sospensione dell’attività con sequestro dello stabilimento.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

Benefici dello yoga - I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.