12 Settembre 2014

Nasce a Ferentino il Progetto “On the Road” per potenziare autonomia diversamente abili

La Cooperativa Anima Onlus, in collaborazione con l’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Ferentino, ha organizzato, nelle giornate del 13 e 14 Settembre, un weekend all’interno del progetto “On The Road”, volto al potenziamento dell’autonomia dei ragazzi diversamente abili. Tale progetto prevede la possibilità per una rappresentanza di ragazzi, afferenti al Centro Diurno Disabili del Comune di Ferentino, di soggiornare presso una località limitrofa al fine di sperimentare situazioni diverse in cui mettersi alla prova e consolidare l’autonomia sociale ed emotiva.

E’ previsto il servizio di trasporto e assistenza diurna e notturna da parte di operatori specializzati. L’organizzazione del weekend vede momenti di approfondimento culturale con la visita alla mostra dei Pittori Russi, presso l’Officina dell‘Immagine della Memoria, presso Fiuggi Antica, e momenti di aggregazione presso le terme di Fiuggi. Soddisfazione da parte del vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali, Luigi Vittori, che ha creduto e supportato il progetto “On The Road” ispirato al potenziamento e sperimentazione delle abilità dei ragazzi del Centro Diurno in contesti differenti, in collaborazione con le famiglie dei ragazzi, che hanno abbracciato e incoraggiato la filosofia del progetto.

La dottoressa Alessandra Caciolo, referente del Centro Diurno, testimonia l’energia e l’entusiasmo dei ragazzi partecipanti al progetto, i quali hanno risposto positivamente alla possibilità di sperimentarsi in altri contesti, una conferma quindi dell’importanza del lavoro svolto quotidianamente presso il Centro Diurno nell’acquisizione e nel mantenimento delle abilità sociali e non solo. Ancora un forte segnale a favore dell’integrazione psicosociale e della condivisione per i ragazzi.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.