mercoledì 25 Marzo 2015

La “devastatrice” della caserma dei Carabinieri di Ferentino colpisce ancora

Nel pomeriggio di ieri in Ferentino i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato ancora una volta una 32enne del posto per “minaccia e resistenza a pubblico ufficiale”. La donna, già arrestata per analoghi episodi, si è presentata in caserma in evidente stato di alterazione psicofisica, minacciando i militari presenti, gettando a terra vari suppellettili ed opponendo energica resistenza nei confronti degli operanti che poco dopo sono riusciti ad immobilizzarla traendola in arresto.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.