21 Gennaio 2015

Ferentino ricorda il Mar. Capo Simone Cola nel decennale dalla scomparsa [FOTO]

Si è svolta nella mattinata di oggi, mercoledì 21 gennaio 2015, a Ferentino, la cerimonia di commemorazione del 10° Anniversario della scomparsa del Maresciallo capo dell’Esercito Italiano Simone Cola. L’evento, come da programma, ha avuto inizio alle ore 9.15 e si è concluso alle ore 12.15.

Dichiarazione del sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo: «Un doveroso omaggio a un uomo caduto in missione di pace, un eroe attuale, esempio moderno per tutti noi, una partecipata e commossa cerimonia, occasione per mantenere vivo il ricordo di tutti coloro che hanno contribuito a tenere alto l’ideale di pace e solidarietà tra i popoli. Il maresciallo capo Simone Cola è stato giustamente definito “un costruttore di pace, la cui vita è stata spezzata da chi la pace non la vuole e per questo ignobile scopo semina disordine, paura e morte”. Ancora oggi Ferentino, le istituzioni, tutta la comunità, le Forze Armate, le Associazioni d’Arma, in particolare il suo reparto e i suoi compagni e amici, si stringono attorno alla famiglia in segno di grande e commosso riconoscimento».

10Commemorazione Simone Cola_01

A dieci anni della sua scomparsa, l’omaggio all’elicotterista da parte del 1º Reggimento di sostegno AVES “Idra” con sede a Bracciano, con l’esposizione, nella piazza antistante al Martino Filetico, di un elicottero, del tipo utilizzato dal maresciallo Cola. Nel civico cimitero di Ferentino, la deposizione di una corona al monumento ai Militari Caduti di tutte le Guerre con la partecipazione del comandante del reggimento IDRA, colonnello Antonio Quagliarella, numerosi ufficiali e militari, in rappresenta dell’arma dei Carabinieri, il Capitano Meo e Maresciallo Alborino, picchetto d’onore e Associazioni d’arma. Dopo la santa messa, nella chiesa di san Francesco, l’intervento musicale della Banda dei Granatieri, l’apertura della mostra fotografica. Nel salone di rappresentanza del Liceo Martino Filetico, il saluto del sindaco Antonio Pompeo, del colonnello Quagliarella, la relazione della professoressa Biancamaria Valeri, l’intervento della signora Alessandra Cellini.

10Commemorazione Simone Cola_12

Dichiarazioni di Alessandra Cellini in Cola: «II 21 gennaio 2005 veniva a mancare il Maresciallo Capo Simone Cola, mio marito, il papà di Giorgia. Inutile nascondere che questa grave disgrazia pesa ancora sulla mia anima. Simone era un soldato innamorato del suo lavoro, un militare dagli alti valori, un marito d’oro. La sua esistenza è stata consacrata interamente alla sua professione e alla famiglia. La prima giovinezza trascorsa fra gli studi, il servizio militare, il concorso Sottufficiali, l’assegnazione al l° reggimento “Idra” dell’Aviazione Leggera dell’Esercito, il nostro matrimonio qui a Ferentino, il trasferimento nella città di Viterbo, una vita da condividere e poi la missione in Iraq. Sono certa che la Sua memoria rimarrà eterna e incancellabile nell’animo di tutti coloro i quali lo hanno conosciuto, spero di cuore che il suo esempio possa essere di guida a tutti gli uomini che si prefiggono come meta dei loro impegni e dei loro sforzi la passione, la rettitudine e l’onestà. Il mio pensiero deferente va a tutti i militari e civili caduti nelle missioni di pace. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione di questa commemorazione. Le Autorità civili e militari, l’Amministrazione e il Comune di Ferentino, che ha patrocinato l’iniziativa, la Banda dei “Granatieri di Sardegna” e tutti i cittadini che hanno onorato con la loro presenza questa cerimonia. II mio più caro ringraziamento va infine al Colonnello Quagliarella, Comandante del 1 ° reggimento “Idra”, alla prof.ssa Biancamaria Valeri, dirigente scolastico dell’Istituto “Martino Filetico”, alla dottoressa Di Nunzio, Comandante dei Vigili Urbani di Ferentino, ai cari amici Giulio e Vincenzo, ad Annamaria e Claudio. Grazie di cuore».

Matteo Bassetti: «Il lockdown in alcune città italiane andava fatto due settimane fa»

Matteo Bassetti - Il Prof. Matteo Bassetti, infettivologo genovese, a Tagadà, la trasmissione in onda nel primo pomeriggio su La7.

SORA - Un arresto per possesso di documenti di identità falsi e sostituzione di persona

L'uomo è stato sorpreso dal personale operante mentre cercava di accendere un conto corrente presso una filiale di una banca del centro di Sora.

Alessandro Spaziani e Manuele Scudo

Intervista a Alessandro Spaziani e Manuele Scudo - Music Station Alto Livello (Sora)

Guarcino rinasce: entro il 2025 si trasferiranno in paese 200 coppie di pensionati, studenti, artigiani e imprenditori

Il progetto si chiama “Guarcino 2025” è stato ideato dal presidente della Società Italiana di Cardiologia Geriatrica.

FROSINONE - Commemorazione defunti, le disposizioni del Comune

Il civico cimitero, come di consueto, sarà aperto dalle 7 alle 16.30 ma con le dovute precauzioni anti Covid.

CORONAVIRUS - Altra giornata da bollino nero nel Lazio: oggi 2.246 nuovi casi, 268 in provincia di Frosinone

Oltre 25 mila i tamponi effettuati. D'Amato preoccupato lancia l'allarme: «Bisogna evitare tutte le occasioni di contatto che non siano strettamente necessarie».

Arrestato 47enne dopo rocambolesco inseguimento notturno

Carabinieri in azione la scorsa notte.

«Grazie al Superbonus voluto dai 5 stelle i cittadini rendono le loro case più efficienti e sicure»

Loreto Marcelli - «Sul territorio della provincia di Frosinone il Superbonus ha prodotto, come confermano i dati Unioncamere-Infocamere, un incremento di 55 aziende nel settore edile»

Gianluca Quadrini: «La ASL di Frosinone protegga medici, infermieri e ausiliari. Caos colpa del Governo Conte»

Gianluca Quadrini - Secondo il presidente del gruppo provinciale di Forza Italia «La riapertura delle discoteche e il via libera alle vacanze estive ha prodotto una circolazione incontrollata del virus».

CORONAVIRUS - Terapia intensiva, i 5 Stelle chiedono "chiarimenti" a Zingaretti su posti e ventilatori

Loreto Marcelli - «Dei 240 ventilatori ricevuti - spiegano i pentastellati - ne risultano impiegati solo 176 e non si ha notizia degli altri 64. Sarebbe gravissimo se giacessero inutilizzati da oltre sei mesi».

Miriam Diurni incontra Antonio Pompeo in Provincia a Frosinone

Miriam Diurni - Miriam Diurni, nuova nuova Presidente di Unindustria Frosinone, ha incontrato il Presidente dell'Amministrazione Provinciale.

Violento terremoto 7.0 tra Grecia e Turchia: immagini impressionanti

Terremoto Turchia - Terremoto Grecia Turchia: crolli di palazzi, si temono persone sotto le macerie.

Ristorante mostra l'incasso zero alla chiusura del locale. «Mio caro presidente, ti racconto una storia...»

Una testimonianza della grave difficoltà del momento per tutti coloro che gestiscono un locale.

Guido Bertolaso: «Lockdown per un mese o a metà Novembre saremo come a Marzo»

Guido Bertolaso - Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile lancia l'allarme: «In estate si è perso tempo, prima l'epidemia riguardava Veneto e Lombardia, ora abbraccia tutta l'Italia».

È venuta a mancare Anna Maria Mancini

Si è spenta a Sora presso la propria abitazione in via Pantano 35.

Matteo Bassetti "rilancia": «Questo virus non sparirà neanche con il vaccino. Non arriveremo più alla normalità totale»

Matteo Bassetti - Dopo 6 mesi il Prof. Matteo Bassetti, infettivologo genovese, conferma ciò che pensava ad Aprile: «Il Covid continuerà a "farci compagnia" per molto tempo».

Coronavirus: oggi a Sora 15 nuovi casi. I negativizzati salgono a 117, gli attuali positivi sono 214

Roberto De Donatis - La maggior parte dei positivi sono asintomatici e isolati presso il proprio domicilio.

Sergio Costa: «Stop vendita e uso anche a bicchieri di plastica usa-e-getta oltre che posate, piatti e cannucce»

Sergio Costa - Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente, inoltre precisa: «La battaglia che sto combattendo dal primo giorno non è contro la plastica in generale, ma contro quella usa e getta, è un controsenso innaturale».