28 Ottobre 2016

FERENTINO – Notte di controlli serrati da parte dei Carabinieri

Su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone, nella serata del 26 ottobre e nella notte successiva, nelle giurisdizioni dei comuni di Cassino e Ferentino, personale dei competenti Comandi Compagnia Carabinieri ha svolto straordinari servizi di controllo del territorio finalizzati sia a concretizzare un’adeguata ed efficace azione di contrasto alle attività delittuose che per garantire maggiori “standard” di sicurezza ai cittadini.

Nello specifico, i militari dipendenti dei Comandi Compagnia Carabinieri di Cassino ed Anagni, congiuntamente a quelli delle Compagnie Carabinieri limitrofe, del Nucleo Investigativo e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Latina, hanno svolto mirate attività tese a prevenire i reati contro il patrimonio (cosiddetti reati predatori), il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, violazioni sulla normativa igienico sanitaria di strutture destinate alla ristorazione (mediante ispezioni igienico-sanitarie sull’intera filiera di produzione, vendita e somministrazione degli alimenti e delle bevande), nonché prevenire le infrazioni al Codice della Strada, in particolare la “guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche/stupefacenti-psicotrope”, attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale, sulle principali arterie e snodi di comunicazione ed in prossimità dei caselli autostradali dell’A1, delle Stazioni Ferroviarie oltre che nei pressi di locali pubblici maggiormente frequentati.

Nel corso dell’imponente dispositivo preventivo, che ha visto l’impiego di 52 Carabinieri, suddivisi in 22 pattuglie, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

FERENTINO

– eseguito ordine di custodia cautelare a carico di 35enne del luogo, per violenza e resistenza a P.U., falsa attestazione a P.U. sull’identità personale, guida senza patente in recidiva e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, poiché in occasione di un controllo alla circolazione stradale, opponeva resistenza a personale del NORM di quella Compagnia. L’arrestato, già censito per furto, rapina, guida sotto l’effetto dell’alcol, stupefacenti ed altro, veniva tradotto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione.

– denunciate libertà per inosservanza del provvedimento di rimpatrio con F.V.O. due cittadine romene di 21 e 25 anni, già censite per lo stesso reato; per falsa attestazione a P.U. e inosservanza ad un provvedimento dell’Autorità;

– denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere un 40enne pugliese, domiciliato in provincia di Latina, già censito, per stupefacenti, reati contro il patrimonio ed associazione per delinquere di tipo mafioso, poiché a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di una pistola a salve del tipo “scacciacani” con 27 munizioni a salve, il tutto sottoposto a sequestro;

– proposte per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. quattro persone provenienti dalle province di Taranto e Lecce ed un cittadino albanese domiciliato a Montecompatri (RM), tutti già censiti per reati contro il patrimonio, armi e stupefacenti, poiché sorpresi mentre si aggiravano con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di abitazioni isolate;

– controllati tre esercizi pubblici ed elevate contravvenzioni a carico di due Bar per insufficienza dei previsti requisiti igienico strutturali ed omessa indicazione del divieto di fumo all’interno dei locali.

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Mosticone

Si è spento presso l'Ospedale Villa S. Pietro, Roma.

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Coronavirus: mascherine per le famiglie della città, ecco come averle

Sono state realizzate da Massimiliano Conte, Sabrina Abballe, Paolo Diamanti e Maria Pia Campoli.

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi in provincia di Frosinone 16 nuovi casi, 6 guariti e una donna deceduta

Il dato quotidiano torna a salire ma si resta al di sotto delle venti unità.

NECROLOGI

È venuta a mancare Pasqualina Iannucci

Si è spenta presso la propria abitazione in via Tofaro.

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi nel Lazio 167 nuovi "positivi". Ecco tutti i numeri aggiornati

16 nuovi casi riguardano la provincia di Frosinone. 36 casi e 2 decessi nella Asl Roma 5.

CORONAVIRUS

SORA - Emergenza Coronavirus: il Sindaco invita le attività alla solidarietà alimentare

La proposta del Comune è naturalmente rivolta alle attività commerciali dedite alla vendita di veni di prima necessità. Ecco come aderire ...

CORONAVIRUS

ROMA - Coronavirus: il bollettino di oggi divulgato dall'Ospedale Spallanzani

Il consueto resoconto giornaliero dell'INMI situato sulla Portuense.

CORONAVIRUS

SORA - "Il Faro" apre lo Sportello Covid, un punto di "ascolto dei bisogni e promozione delle risorse umane"

Il punto affianca gli sportelli istituzionali già operativi e ha lo scopo di favorire la mappatura dei nuovi bisogni che ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: 21 nuovi casi in provincia di Frosinone, i "positivi" tornano a salire

Si registrano anche due deceduti e 8 guariti.

CORONAVIRUS

ROMA - Coronavirus, il bollettino dello Spallanzani: scendono ancora i ricoverati

Continua in maniera significativa il trend di aumento del numero delle dimissioni in parallelo ad un minor numero di ricoverati ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, i dati nazionali aggiornati: deceduti quasi a 15 mila, guariti vicini ai 20 mila

Il numero totale di contagiati ufficialmente riscontrati dall'inizio dell'epidemia è pari a 119.827 unità, 4.585 in più rispetto a ieri, quando il dato ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: nel Lazio superati i 3.000 attuali "positivi"

Il totale dei casi esaminati, invece, è salito a 3.600. Ecco tutti i dati.

CORONAVIRUS

Coronavirus, nessun nuovo contagio a Sora. Il Sindaco lancia la "raccolta di supporti informatici"

È aperta una raccolta di tablet, pc, computer usati per i meno fortunati per consentire la teledidattica. Per i donatori e ...

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: conto sempre più salato. Nuova valanga di multe dei Carabinieri

Il bilancio è sempre più salato e ammonta già a diverse migliaia di euro. Ben 48 le persone sanzionate tra Frosinone, Cassino, ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, Rifondazione Sora: «Senso di responsabilità e unità sono fattori doverosi in questo periodo»

«Ringraziamo il Sindaco Roberto De Donatis che con trasparenza, modi garbati e seri, del tutto consoni al ruolo che ricopre, ...

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: già distribuiti molti pacchi alimentari

Il Sindaco, Massimiliano Quadrini, elogia il lavoro della Protezione Civile.

CORONAVIRUS

Coronavirus, il Centro Sinistra Sora: «Uniti ce la faremo»

Invitiamo l’amministrazione cittadina ad elargire nel più breve tempo possibile i corrispettivi a tutti i bisognosi.