giovedì 31 Ottobre 2019

FERENTINO – Dopo 38 anni di servizio Mario Pellicciaro va in pensione

Il sindaco Pompeo ha omaggiato il dipendente comunale con una targa: «Esempio di abnegazione».

Dopo 38 anni al servizio del Comune di Ferentino, il dipendente Mario Pellicciaro ha raggiunto il traguardo della pensione. Stamattina, nel palazzo municipale, ha ricevuto dalle mani del primo cittadino, Antonio Pompeo, una targa ricordo come simbolo della professionalità e dell’impegno profuso in quasi 40 anni di lavoro.

Pellicciaro, classe 1954, ha prestato servizio presso il cimitero comunale e oggi, circondato dall’affetto dei colleghi, degli altri dipendenti dell’Ufficio tecnico e dell’assessore Angelica Schietroma, ha varcato per l’ultimo giorno la soglia del Comune. Il sindaco lo ha accolto nel suo ufficio, usando per lui parole di stima e sottolineando l’importanza del rapporto umano con tutti i dipendenti della casa comunale.

“Una persona affidabile, scrupolosa e operativa, – è stato il commento del sindaco Pompeo – che non si è mai risparmiata, mettendosi sempre a disposizione dell’Ente. A lui, che oggi raggiunge il meritato traguardo della pensione, va il nostro sincero ringraziamento e quello dell’intera comunità di Ferentino, per la quale ha prestato il suo servizio con serietà e professionalità”.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.