29 Gennaio 2014

Aggredisce, minaccia la convivente e picchia i Carabinieri: arrestato 35enne egiziano

I Carabinieri della Stazionedi Ferentino, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, per “lesioni ed atti persecutori, resistenza, violenza e minaccia a P.U.. ”, un 35enne cittadino egiziano domiciliato a Ferentino e già censito. L’uomo, resosi responsabile dell’ennesimo episodio di aggressione e minaccia nei confronti della propria convivente, è stato arrestato dai militari operanti a seguito di richiesta di intervento da parte della donna. Nella circostanza l’uomo al fine di sottrarsi all’arresto ha opposto veemente resistenza, violenza e minacce nei confronti dei Carabinieri, tanto da causare anche delle lesione ad un componente della pattuglia.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.