Un’aula informatica 2.0 nuova di zecca per i bambini di Ferentino

“Avevamo preso un impegno e l’abbiamo mantenuto. Una aula 2.0, per i giovani alunni della Scuola intitolata a Domenico Salvatori. Appunto la generazione 2.0 uno spazio messo in sicurezza, per permettere ai bambini di utilizzare in pieno confort e sicurezza le attrezzature informatiche, strumenti insostituibili per la formazione nella società di oggi”. Sono state queste le parole pronunciate dal sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, in occasione del taglio del nastro della nuova aula informatica nel plesso Domenico Salvatori di Ferentino, alla presenza della dirigente Maria Teresa Valeri, delle insegnanti, degli alunni e dei loro familiari.

ferentino2

“E’ la soddisfazione più grande per un amministratore – ha continuato Pompeo – un padre prima che un sindaco, potere mettere a disposizione della scuola nuove strutture e nuovi strumenti per l’educazione dei giovani. Complimenti a tutti, alla dirigente Valeri e alle docenti. Ancora una volta si evidenzia l’ottimo lavoro che l’amministrazione in carica porta avanti insieme agli istituti scolastici del territorio”.

ferentino3

“Una bella emozione – ha aggiunto l’assessore alla pubblica istruzione, Francesca Collalti – vedere gli occhi e i volti sorridenti dei bambini, felici per questa inaugurazione è la testimonianza di dove deve volgere l’attenzione un’amministrazione pubblica. Un risultato che ci spinge a lavorare ancora più convintamente in questa direzione, perché investire nella scuola, nella formazione, vuol dire promuovere il futuro della società”.

Menu