Tragedia sulla Casilina: muore 24enne, figlio del comandante dei VVFF

Inutile purtroppo l'intervento dei soccorsi e la corsa disperata in ospedale

Gravissimo incidente stradale ieri sera intorno alle 20 sulla Casilina a Ferentino. Un’utilitaria ed uno scooter si sono scontrati in modo violento. In sella al ciclomotore c’era Davide Liberati 24enne figlio del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Frosinone, Maurizio. Il ragazzo purtroppo non ce l’ha fatto, troppo gravi i traumi riportati a causa dell’impatto.

I sanitari del 118 sono intervenuti immediatamente sul posto, ma purtroppo la corsa disperata in ospedale si è rivelata vana: il giovane è spirato poco dopo. Ferito invece il conducente dell’automobile. Grande commozione tra gli uomini del 115, tra gli amici e tutti i conoscenti del ragazzo, che da poco lavorava in un’azienda tessile di Frosinone. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri di Ferentino ed Anagni per ricostruire la dinamica dell’incidente. Alla famiglia del giovane giungano le più sentite condoglianze di Frosinone24.

 

Menu