10 gennaio 2017 redazione@ciociaria24.net

Soltanto 21 anni e già un “curriculum” da spavento: giovane ciociaro nei guai

I Carabinieri di Ferentino, a conclusione di attività info-investigativa, hanno denunciato un 21enne del luogo per furto aggravato, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Il giovane, già censito per furto, estorsione, reati contro la persona ed in materia di stupefacenti, la scorsa notte si è reso responsabile del furto di un’autovettura lungo la via Casilina di Ferentino e presso un esercizio commerciale dello stesso centro, ove previa effrazione della porta di ingresso, si è introdotto all’interno asportando la somma di € 100 in contanti dal registratore di cassa.

Nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione del 21enne (già ritenuto responsabile di altri furti in danno di esercizi commerciali consumati il 30 e 31 dicembre ed il 1° e 7 gennaio scorsi), sono stati rinvenuti un telefono cellulare “iphone” risultato rubato nel mese di novembre in Ferentino, tre carnet di assegni oggetto di un altro furto consumato sempre nella stessa cittadina lo scorso mese di dicembre, nonché vari arnesi da scasso. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari mentre gli arnesi da scasso sottoposti a sequestro.

Menu