giovedì 5 gennaio 2017 redazione@ferentino24.it

Sessantenne beccato dai Carabinieri con tre etti e mezzo di fumo

Nella mattinata odierna, a Ferentino, i Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone, nell’ambito di mirati servizi tesi per contrastare il fenomeno del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 59enne del luogo, già censito per reati specifici, poiché ritenuto responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

In particolare, i militari operanti, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto 350 gr. di hashish, 10 gr. di marijuana, un bilancino di precisione nonché materiale vario atto al confezionamento, il tutto posto sotto sequestro. Ad espletate formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del rito per direttissima.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA