martedì 5 aprile 2016

Quattro donne campane fanno shopping in rete con le carte dei ciociari

Nella giornata di ieri a Supino, i militari della locale Stazione, a conclusione di una complessa attività di indagine, hanno denunciato quattro donne campane (di 38, 26, 51 e 29 anni) ritenute responsabili di “frode informatica ed indebito utilizzo di codici di carta di credito”.

Le stesse, tra l’anno 2014 e il 2015, hanno effettuato acquisiti sui siti web per un valore di euro 1.000,00 utilizzando indebitamente i codici della carte di credito di ignari possessori del luogo.

Ti potrebbe interessare
Devi sottoporti ad un intervento in artroscopia di spalla? A Roma c’è la soluzione adatta a te

Artroscopia spalla Roma - Una lesione alla cuffia dei rotatori comporta l'insorgere di vari problemi. A parte fastidi e dolori, bisogna mettere in conto ...

Terapie domiciliari a Roma: una risorsa importantissima, ecco come fare

Terapie domiciliari Roma - Trovare a Roma terapie domiciliari svolte seriamente non è semplice, ma noi ci siamo riusciti. Per svolgere questo particolare trattamento bisogna ...

Laserterapia YAG a Roma: a chi affidarsi? Noi lo sappiamo

Laserterapia YAG Roma - Laserterapia YAG è una delle tecniche più diffuse a Roma, per questo bisogna fare molta attenzione prima di affidarsi. Quanti e ...

Facebook Ads: consigli per una campagna efficace e performante

Facebook - La sponsorizzazione su Facebook non è un successo per definizione, anzi, se non viene svolta prestando attenzione a determinati parametri, può ...