19 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Quadrini e Patrizi replicano al Comune di Ferentino in merito al dimensionamento scolastico

Ho letto su siti internet il comunicato dell’Assessore alla P.I. del Comune di Ferentino in merito al dimensionamento Scolastico su Ferentino e la cosa mi ha fatto talmente ridere, ma allo stesso modo mi ha indignato come amministratore pubblico per le dichiarazioni rese.

In primis il fatto che la Giunta Regionale del 03.02.1012 che ha approvato definitivamente il piano avrebbe rigettato le proposte del sottoscritto per Ferentino, tutto ciò è assolutamente falso in quanto esiste una nota dello scrivente datata 02.02.2012 ad indirizzo degli uffici regionali per l’attivazione della seconda scuola media nella zona alta di Ferentino e tale è stato fatto nella stesura finale della delibera, tanto che, come affermato dall’Assessore, il Comune ha fatto ricorso al TAR. Allora mi chiedo, se tutto era come diceva il Comune, a che è servito il ricorso al TAR? Delle due l’una e questa è la dimostrazione che il piano della Provincia e gli intendimenti della stessa che erano quelli di creare nella zona alta – centro storico, una seconda scuola media e così è stato come previsto da noi e dal piano Regionale. Inoltre risulto indignato per le dichiarazioni riportate nel comunicato dall’Assessore ma indignato come politico di un Ente locale, infatti l’assessore denigra una scuola presente sul territorio magistralmente guidata dalla prof.ssa GERMANO e dai suoi collaboratori, a favore dell’altra, come se ci fosse a Ferentino una scuola di serie A ed una di serie B, invitando a non iscriversi alla stessa ma a farlo presso la vecchia scuola media nel basso della città, privando di fatto i cittadini che vivono nella zona alta – centro storico, di poter usufruire di questa grande possibilità che la Provincia di Frosinone e lo scrivente con il Consigliere Patrizi ha voluto dare ai genitori che vivono nella zona alta.

Infatti con l’istituzione di fatto, e non sulla carta come afferma l’assessore di Ferentino, le iscrizioni già sono partite e ne stanno arrivando molteplici, grazie alla professionalità della Dirigente del 1°circolo e dei suoi collaboratori che ringrazio, questo è a vantaggio dell’offerta formativa che na nuova scuola media sta dando ai cittadini di Ferentino ed a tutte quelle famiglie che risiedono nella zona alta.

Mi dispiace avere dovuto precisare certe cose ma mi ha fatto veramente male da amministratore leggere certe dichiarazioni fatte contro il proprio paese.

Il Consigliere Patrizi afferma che il delirio dell’Assessore Beretta sa solo di propaganda sterile politica che nulla ha a che fare con il bene del proprio paese che invece con l’Istituzione della seconda scuola media nella zona alta ha dato la possibilità a tante mamme di usufruire di questo nuovo servizio anche per continuità didattica rispetto ai propri figli che hanno studiato presso il primo circolo ora possono svolgere la prima media nello stesso istituto. Noi abbiamo a cuore le sorti di tutti i cittadini a prescindere dai colori politici nel rispetto del miglioramento dei servizi.

L’Assessore Prof. Ing. Gianluca Quadrini
Il Consigliere Giuseppe Patrizi

Menu