13 gennaio 2015 redazione@ciociaria24.net

Picchia e bastona la moglie davanti al figlioletto di sei mesi

Picchiata e ferita dal marito per motivi di gelosia, questa la sintesi di ciò che avrebbe raccontato una donna 25enne ai Carabinieri di Anagni. La giovane, di origine marocchina ma da anni residente in Ciociaria, dapprima sarebbe stata presa a male parole dal partner 27enne, anch’egli marocchino poi colpita a calci e pugni e alla fine bastonata.

Accompagnata in ospedale, la poveretta è stata giudicata guaribile in una settimana. Quanto all’aggressore, i Carabinieri lo hanno rintracciato ed arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate, rinchiudendolo nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo.

 

Menu