sabato 13 ottobre 2012 redazione@ferentino24.it

Basket Legadue – FMC Ferentino: Casale Monferrato prova del nove per coach Gramenzi (di Gianni Federico)

Per la FMC Ferentino quella di domenica in casa contro la Novipiù Casale Monferrato è la prova del nove per coach Gramenzi e la sua squadra, dopo la sonora batosta subita in casa della corazzata Pistoia, un punetggio 86-66 troppo severo per gli amaranto. Domenica però bisogha voltare pagina a tutti i costi anche se Casale non è che sia una squadra cuscinetto, questo l’ex Franco Gramenzi lo sa bene. Come già successo con i toscani del Pistoia si spera che i ciociari non soffrano il fisico e l’aggressività della squadra allenata da Paolo Moretti che ha nei due americani Hicks e Graves le punte di diamante della squadra con oltre 20 punti nelle mani per entrambi, senza dimenticare la potenza in attacco di Cortese e Galanda.

In casa la FMC dovrebbe dare il meglio di se stessa davanti al proprio pubblico e stavolta James e Gurini dovranno dare una grossa mano a Laurence Ekperigin che nella prima gara da solo ha fatto segnare a referto 24 punti in 36 di gioco, la dimostrazione che coach Gramenzi confida molto nell’americano nato a Cortland Manor, ma ae gli altri non lo seguono per intensità e concentrazione il lavoro dell’allenatore diventa completamente inutile. La Novipiù proviene da una sconfitta in casa di un solo punto 60-61 ad opera della Bianco Blù Bologna di coach Stefano salieri, un ex di Veroli, per questo coach Giulio Griccioli vuole riscattarsi e la settimana che si conclude ha visto i piemontesi allenarsi alacremente per raggiungere una preparazione ottimale per affrontare e rovinare la festa ai laziali della Fmc con la dovuta concentrazione.

Orfani di Simone Piwrich fermo per tre settimane per una lussazione alla spalla destra, Ferreo, Ware e Green sono pronti a scendere sulle tavole del PalaPontegrande per dare battaglia ai giocatori amaranto ma troveranno Guarino, El Amin Righetti, Carrizo e gli americani pronti a riscatare la sconfitta subìta nell’anticipo di venerdì scorso. Ne è convinto soprattutto coach Gramenzi il quale ha detto che domenica la sua squadra incontrerà una formazione forte, appena retrocessa dalla serie A quindi sicuramente con ambizioni di vertice, ma molto dipenderà dai suoi ragazzi, se saranno costanti in campo come i tifosi nel sostenerli sempre. La super motivazione è uno dei pericoli della squadra laziale, per questo Casale dovrà reggere l’urto emotivo degli amaranto e fermare le loro fiammate che in trasferta sono difficili da recuperare, tra gli osservati speciali ci sono Righetti e James.

Ferentino comunque deve vincere per non perdere ulteriori punti all’inizio di un campionato che sta già diventando interessante e avvincente, perchè poi sarà difficile rincorrere le squadre che anelano ad un posto nei play off del prossimo mese aprile quando si dlineeranno i giochi per la promozione al piano di sopra. Inizio gara alle 18,15 con i fischietti designati: Ursi di Livorno, Di Toro di Perugia, Attard di Priolo Gargallo (SR).

Gianni Federico
Foto Fiorletta

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA