giovedì 12 marzo 2015 redazione@ferentino24.it

Patrigno violenta per anni figliastra facendola rimanere incinta

Nei prossimi giorni comparirà in aula l’uomo 52enne residente a Ferentino e responsabile, secondo l’accusa, di aver violentato la figliastra per anni facendola anche rimanere incinta. I capi di imputazione nei suoi confronti sono, come riportato su Ciociaria Oggi, «violenza sessuale ai danni della ragazzina, difesa dall’avvocato Mario Cellitti, e maltrattamenti su altri due fratellini».

Ad inchiodare l’uomo sarebbe stato il test del Dna effettuato sul bambino avuto dalla ragazzina, che sarebbe quindi suo figlio. Sempre secondo l’accusa, scrive Ciociaria Oggi, l’uomo aveva iniziato gli abusi «quando la vittima aveva appena dieci anni». Il 52enne è attualmente rinchiuso in carcere a Frosinone. Nei giorni scorsi sono terminate, ora si attende l’udienza preliminare.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA