martedì 19 novembre 2013 redazione@ferentino24.it

Nazzareno Pilozzi (SEL): “Ferentino, accertare la responsabilità della chiusura del casello autostradale”

“Ho chiesto al Ministro Lupi di accertare la legittimità delle procedure amministrative seguite da Autostrade per l’Italia in sede di aggiudicazione della gara per la realizzazione del casello autostradale di Ferentino, per valutare eventuali responsabilità, colpose o dolose, nella fase di progettazione e aggiudicazione dei lavori”, così Nazzareno Pilozzi, deputato di Sinistra Ecologia Libertà, commenta la sua iniziativa ispettiva in seguito alla chiusura, causata da presunti problemi strutturali del ponte, di parte del casello autostradale di Ferentino.

“La chiusura del cavalcavia, disposta dalla Procura della Repubblica di Roma per motivi di sicurezza, costituisce un fatto inquietante, ancora più se si considera il fatto che la sua costruzione è avvenuta solo 4 anni or sono.

Nell’attesa che le indagini e i rilievi da parte dei tecnici della Magistratura accertino lo stato della struttura e la sua capacità a operare, credo sia necessaria una valutazione approfondita circa la legittimità delle procedure amministrative seguite in sede di progettazione e aggiudicazione dell’opera, avvenuta, a quanto mi risulta, con il massimo ribasso”.

Le conseguenze e le ripercussioni sulla viabilità stradale e sul traffico veicolare si sono subito palesate in tutta la loro gravità, specie per i Comuni di Frosinone e Anagni, che divengono le naturali destinazioni dei veicoli dopo la chiusura suddetta. In questi giorni, proseguono i lavori di messa in sicurezza sia del cavalcavia che del casello autostradale che mi auguro giungano a conclusione il prima possibile”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA