Memorial Roberto ed Elio Mastrosanti: a Ferentino assegnati i titoli regionali FCI del cross country

Si è svolta domenica scorsa la terza edizione del Memorial Roberto ed Elio Mastrosanti, manifestazione organizzata dalla Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker nella splendida cornice del Parco delle Molazzette, nella contrada di Tofe a Ferentino (Frosinone). Oltre un centinaio le presenze tra categorie giovanili, agonistiche ed amatoriali per quello che è stato un vero e proprio spettacolo con la disciplina cross country e che ha assegnato le maglie di campione regionale sotto l’egida della Federciclismo Lazio.

partenza gara open Ferentino

Nella categoria esordienti primo anno il podio più alto è stato ad appannaggio di Federico Bartoli (Tuscia Bike), piazza d’onore per Philippe Mancinelli (Drake Team-Nw Sport), gradino più basso a Daniele Austini (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker) mentre tra quelli di secondo anno il migliore è risultato Raul Baldestein (PRD Sport Factory Team) davanti a Marco Passeri (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker) e Gianpaolo Retarvi (GS Fontana Anagni).

partenza gara master Ferentino

Tra gli allievi primo anno, Mario Zaccaria (PRD Sport Factory Team) ha ottenuto il primo posto in perfetta solitudine davanti a Micheal Menicacci (Drake Team Nw Sport) e Dario Crepaldi (GS Pontino Sermoneta) così come per l’allievo secondo anno Patrick Favaro (GS Pontino Sermoneta) solo al traguardo con Andrea De Federicis (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker) ed Antony Morini (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker) finiti rispettivamente in seconda e terza posizione.

Tra le donne allieve secondo anno, sul podio più alto ci è salita Claudia Mazzetta (Prd Sport Factory Team) e piazza d’onore per Martina Caliciotti (Mtb Grotte di Castro-Ferentino Biker) così come in due hanno conquistato l’arrivo Nathalie Poirer (Pro Bike Riding Team) davanti a Barbara Pizzuti (Ciociaria Bike) nella categoria master donna 2. Grande la prova dello juniores ed azzurro del fuoristrada Antonio Folcarelli (Drake Team Nw Sport) che ha fatto sua la propria categoria staccando nettamente Daniele Capati (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) e Giulio Gaudio (PRD Sport Factory Team).

Nella gara open c’è stata grande battaglia ma alla fine ad esultare è stato Giovanni Gatti (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) tra gli élite davanti a Stefano Capponi (Asd Project Bike) ed Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike) mentre l’under 23, vice campione italiano di ciclocross e azzurro della specialità, Luca De Nicola (SS Lazio Ciclismo), ha mostrato un ottimo colpo di pedale ottenendo il primato nella sua categoria davanti a Daniele Panzarini (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) e Tiziano Cicuzza (PRD Sport Factory Team).

Tra gli élite sport splendida tripletta sul podio per i tre bikers della Piesse Cycling Team con Roberto RInna, Cristiano Simeoni e Manolo Simeoni nell’ordine mentre per la stessa formazione il master 1 Giovanni Paluzzi si è imposto nettamente nella sua categoria mettendosi alle proprie spalle Andrea Verardi (Ciclotech Mtb Runners) e Davide Sciarra (Cicli Re-Bike Fondi).

Nella master 2 successo ad appannaggio di Angelo Guiducci (Team Bike Civitavecchia), piazza d’onore a Roberto Soave (Fun Bike Asd) e terzo gradino del podio a Domenico Ponzo (Piesse Cycling Team) mentre tra i master 3 netta affermazione del pluridecorato Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport) con Corrado Lucchetti (Prd Sport Factory Team) e Antonio D’Agostini (Asd Bikers Casalvieri) rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Tra i master 4 affermazione di Gianni Panzarini (Drake Team Nw Sport) che ha avuto la meglio su Massimo Foschi (Ciclotech-Mtb Runners) ed Ennio Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) mentre nella categoria master 5 Alfio Sciuto (Punto Bici Aprilia) si è messo alle proprie spalle Marco D’Alessandro (Piesse Cycling Team) e Mauro Gori (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini).

Onore al merito per l’esordiente donna primo anno Chiara Liverani (Cycling Team Pomezia), l’esordiente donna secondo anno Giulia Quattrini (GS Pontino Sermoneta) l’allieva secondo anno Arianna Ingegneri (Drake Team-Nw Sport), la donna juniores Maria Laura Tufi (Fiormonti Team), lo junior master Mattia Pannone (Cicli Re-Bike Fondi), l’élite master donna Sabrina Di Lorenzo (Asd Project Bike) e la master donna 1 Mariangela Roncacci (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) che hanno conquistato meritatamente il traguardo come unici rappresentanti al via della propria categoria.

Tra i bikers “meno giovani” sono andati a podio per la master 6 Maurizio Fratticci (Ciclotech-Mtb Runners) e Francesco Zuccaro (Ciociaria Bike), per la master 7+ Antonio Bufalini (Ciociaria Bike) e Massimo Marrocco (Mtb Ruote Matte Ceccano).

Alla presenza di Antonio Pompeo (sindaco di Ferentino), Luca Bacchi (assessore allo sport della città di Ferentino), Antonio Pirone (presidente FCI Lazio), Sandro Bianchi e Tony Vernile (entrambi vicepresidenti FCI Lazio), Enrico Rizzi e Paolo Imperatori (consiglieri FCI Lazio), Pierangelo Brinchi (responsabile settore fuoristrada FCI Lazio), Alfio Sciuto e Peppino Carlino (responsabile e componente della commissione giovanile FCI Lazio), Guglielmo Retarvi (presidente della FCI Frosinone), Pierluigi Filosomi (presidente della FCI Viterbo) e Massimo Folcarelli (responsabile settore ciclocross FCI Lazio), si sono svolte le premiazioni di rito e la vestizione delle maglie di campione regionale FCI Lazio 2015 a chiudere una riuscitissima manifestazione, grazie anche al formidabile supporto tecnico del collegio di giuria federale, alla memoria di Roberto ed Elio Mastrosanti.

Due personaggi autorevoli del ciclismo laziale e ciociaro che sono ancora ricordati per l’entusiasmo e la passione che ci mettevano in questo sport grazie anche a Giuseppina Mastrosanti, vedova di Elio, presente sul campo gara, che ha ringraziato i bikers presenti per la partecipazione in ricordo del marito e del figlio in attesa di celebrare lo storico Trofeo per la categoria allievi in programma domenica 12 luglio.

I CAMPIONI REGIONALI FCI LAZIO CROSS COUNTRY 2015

Esordienti primo anno uomini: Federico Bartoli (Tuscia Bike)
Esordienti primo anno donne: Chiara Liverani (Cycling Team Pomezia),
Esordienti secondo anno uomini: Raul Baldestein (PRD Sport Factory Team)
Esordienti secondo anno donne: Giulia Quattrini (GS Pontino Sermoneta)
Allievi primo anno uomini: Mario Zaccaria (PRD Sport Factory Team)
Allieve primo anno donne: Claudia Mazzetta (Prd Sport Factory Team)
Allievi secondo anno uomini: Patrick Favaro (GS Pontino Sermoneta)
Allieve secondo anno donne: Arianna Ingegneri (Drake Team-Nw Sport)
Juniores uomini: Antonio Folcarelli (Drake Team Nw Sport)
Juniores donne: Maria Laura Tufi (Fiormonti Team)
Under 23: Luca De Nicola (SS Lazio Ciclismo)
Elite: Giovanni Gatti (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini)
Elite master donna: Sabrina Di Lorenzo (Asd Project Bike)
Master Donna 1: Mariangela Roncacci (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini)
Master Donna 2: Nathalie Poirer (Pro Bike Riding Team)
Junior Master: Mattia Pannone (Cicli Re-Bike Fondi)
Elite Sport: Roberto RInna (Piesse Cycling Team)
Master 1: Giovanni Paluzzi (Piesse Cycling Team)
Master 2: Angelo Guiducci (Team Bike Civitavecchia)
Master 3: Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport)
Master 4: Gianni Panzarini (Drake Team Nw Sport)
Master 5: Alfio Sciuto (Punto Bici Aprilia)
Master 6: Maurizio Fratticci (Ciclotech-Mtb Runners)
Master 7+: Antonio Bufalini (Ciociaria Bike)

Menu