martedì 17 giugno 2014

La Consulta Ambiente di Ferentino presenta una petizione al Consiglio Regionale con 4.000 firme

«La Consulta Ambiente di Ferentino che raccoglie diverse realtà associative ha presentato ieri al Consiglio Regionale del Lazio una formale Petizione a norma dello Statuto Regione Lazio, sottoscritta da 4000 cittadini e da numerose associazioni presenti sul territorio della Valle del Sacco. Con la Petizione viene richiesta al Consiglio Regionale l’emissione di alcuni urgenti provvedimenti in materia di gestione dei rifiuti.

In primo luogo è stato richiesto l’avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategia VAS sul piano di collocazione degli impianti di trattamento dei rifiuti nella Valle del Sacco ed in tutto il Lazio (il cosiddetto “fabbisogno impiantistico”). Il Consiglio Regionale aveva già deciso nel Giugno del 2013 di procedere a VAS ma a tutt’oggi, ad un anno dalla delibera regionale, non è mai stato avviato il relativo procedimento, che ora viene chiesto con forza da migliaia di cittadini e da tantissime associazioni. Inoltre, con la Petizione viene richiesta al Consiglio Regionale l’emissione di una immediata moratoria: il blocco di tutte le autorizzazioni per i nuovi impianti di trattamento dei rifiuti (compostaggio, TMB ed altro) che si stanno moltiplicando sul nostro territorio a ritmo serrato. Ancora, viene chiesto di modificare l’attuale Piano di Gestione dei Rifiuti che con uno sciagurato provvedimento aveva fatto rientrare le città di Anagni e Paliano nell’ambito territoriale di Roma per il trattamento dei rifiuti, gravando così i detti Comuni dell’enorme peso dello smaltimento dei RSU della capitale.

Il territorio della Valle del Sacco ed i suoi cittadini non possono sopportare ulteriormente politiche che trasformano l’ambiente ed i luoghi dove vivono e lavorano nella “rifiuteria” del Lazio; il degrado ambientale è tale che tutti i dati e le ricerche epidemiologiche oggi disponibili dimostrano che è seriamente minacciata la salute dei cittadini a tutti i livelli ed in tutte le fasce d’età, con un aumento di mortalità superiore del 20% alla media nazionale (Rapporto SENTIERI del 2011).

Il Consiglio Regionale del Lazio ha il dovere di prendere i provvedimenti necessari per evitare che si comprometta in maniera irreversibile la Valle del Sacco con la realizzazione di decine di nuovi impianti di trattamento dei rifiuti; rifiuti che sono prodotti e che provengono da altri territori, scaricando sulle nostre terre “monnezza” e problemi. Il Consiglio Regionale nel termine previsto dallo Statuto, avrà trenta giorni per discutere la Petizione e per emettere i conseguenti provvedimenti».

La Consulta Ambiente di Ferentino

Spara ad un vicino di casa che si da alla fuga, cade e si rompe una gamba
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Spara al vicino di casa credendolo un ladro, un impiegato di 35 anni residente a Frosinone indagato per tentato omicidio e ...

Ruba un tablet ad un poliziotto sul treno e scappa alla stazione di Anagni
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Magrebino arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Anagni con l'accusa di rapina impropria. Il  fatto è avvenuto nella giornata di ...

70 enne di Fiuggi va a funghi e si perde tra le montagne. In corso le ricerche
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio sta intervenendo dalla prima serata di ieri nei pressi di ...

Il Presidente del Sora Club di Toronto ospite d'onore all'Agnone [VIDEO]
3 ore fa

EMILIO MAMMONE - «Questa comunità ringrazia sentitamente e con tutto il cuore i concittadini residenti a Toronto, che nel 1991 contribuirono con grande generosità ...

L'INTERVISTA - Alberto La Rocca
5 ore fa

ALBERTO LA ROCCA - Alberto La Rocca è un imprenditore sorano, sposato con due figli, Presidente del Consiglio d’Amministrazione della Delta Lavori , l’azienda ...

Ci ha lasciato Annita Paniccia
1 settimana fa

ANNITA PANICCIA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle ore 20:00, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 86, ANNITA PANICCIA (in Vinci), "Nannina". ...

Ci ha lasciato Teresa Ornella
1 settimana fa

TERESA ORNELLA - Il giorno 15 Giugno 2018, alle 16:45, si è spenta serenamente, assistita dai suoi cari, TERESA ORNELLA (vedova Costantini), di anni 80. I funerali saranno ...

Biosì Indexa Sora: dopo otto anni di matrimonio Santucci saluta i bianconeri
1 settimana fa

BIOSì INDEXA SORA - L'Argos Volley comunica che dopo un “matrimonio” durato ben 8 anni, sebbene non continuativi, per la società e Marco Santucci le ...

Chiusura temporanea S.P.D.C. Sora, interviene anche l'UGL
1 settimana fa

OSPEDALE SORA - In riferimento alla chiusura temporanea del reparto SPDC (Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) dell’Ospedale di Sora, UGL Medici ...

«S.P.D.C. Sora: non si ignorino le esigenze del territorio». Il monito di Loreto Marcelli
1 settimana fa

LORETO MARCELLI - «In merito alla temporanea chiusura, per lavori, del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura () di Sora si é svolto, nei giorni ...

Sora Calcio: la società volsca blinda i suoi giovani
1 settimana fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio annuncia le conferme per i giovani classe 2000 Alessandro Ferrari (difensore), Edoardo Campoli (difensore), Andrea Francazi (centrocampista), Mattia ...

La Paolucci Liquori di Sora alla conquista di Brooklyn
1 settimana fa

PAOLUCCI LIQUORI - Nei giorni 12 e 13 Giugno la Paolucci Liquori di Sora è stata protagonista, presso il Brooklyn Expo Center, del BCB 2018, alias "Bar ...

SORA - Sfalcio erba, pulitura vie e marciapiedi: il programma dal 18 al 23 Giugno
1 settimana fa

AMBIENTE SORA - Al fine di evitare iniziative che non siano in linea con la programmazione del Comune, nell’ottica di razionalizzare e ...