23 settembre 2015 redazione@ciociaria24.net

Inquietante ritrovamento della Squadra mobile di Frosinone in un casolare a Ferentino

Nel tardo pomeriggio di ieri un’operazione di polizia giudiziaria è stata predisposta dalla Squadra Mobile di Frosinone, tesa al monitoraggio di luoghi abitualmente frequentati da pregiudicati dediti ad attività delinquenziali. Nel corso dei controlli di Polizia, nelle vicinanze di un casolare abbandonato sito nel comune di Ferentino, una pattuglia della Squadra Mobile nota due uomini che vi si aggirano con fare sospetto.

Nel momento in cui i poliziotti si avvicinano per identificarli i due si danno alla fuga facendo perdere le proprie tracce nel vicino bosco, complice la poca luce dell’imbrunire. Gli operatori di polizia decidono a quel punto di controllare l’interno della casa diroccata. Una perquisizione approfondita consente di rinvenire, ben occultati, una pistola marca Beretta, con matricola abrasa, un silenziatore e munizionamento vario di diverso calibro.

Indagini sono in corso per individuare i responsabili dell’occultamento, con particolare riguardo a pregiudicati locali dediti, in special modo, al compimento di furti e rapine in abitazioni.

Menu