venerdì 13 febbraio 2015 redazione@ferentino24.it

IMU agricola: i comuni ciociari non ci stanno. Levata di scudi anche da Ferentino

L’amministrazione comunale di Ferentino con delibera di Giunta n.17 del 11.02.2015 ha inoltrato ricorso al TAR LAZIO avverso le disposizioni in materia di IMU agricola del D.L. n.4 del 24.01.2015. E’ stato dato mandato ad apposito studio legale individuato dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. Tale atto non comporta alcun onere per il Comune perché le spese ivi occorrenti saranno sostenute da ANCI-LAZIO.

Il Comune risulta fortemente penalizzato dalle disposizioni normative nelle quali si ravvedono profili d’illegittimità, quali: – Violazione del principio d’irretroattività delle norme; – Violazione dello Statuto del Contribuente, il Comune potrà essere sottoposto a possibili ricorsi del contribuente – Difetto di proporzionalità, poiché riduce le assegnazioni del fondo di solidarietà, quindi, entrate certe, sostituendole con entrate future e incerte.

La maggioranza, che sostiene il sindaco Antonio Pompeo, in tale occasione rimarca e stigmatizza le esternazioni del consigliere Marco Valeri, che del tutto assente e dedicandosi all’attività amministrativa solo e limitatamente alle sedute di Consiglio, non conosce e non è aggiornato sull’lavoro dell’amministrazione.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA