lunedì 4 maggio 2015 redazione@ferentino24.it

Finanziamenti scuole Ferentino, la giunta tuona: «Beretta persona meno indicata per parlare»

“Riteniamo che la persona meno indicata a parlare di dimissioni per argomenti che riguardano la scuola e i finanziamenti per la messa in sicurezza e manutenzione dei plessi sia proprio Maurizio Beretta. Anzi, detta richiesta qualifica l’assoluta mancanza di contenuti e di sostanza propria del consigliere in questione”.

Lo dichiarano in una nota l’assessore alla pubblica istruzione Francesca Collalti e l’assessore alla manutenzione Luca Bacchi. “Va ricordato al consigliere “smemorato” che non risultano agli atti del Comune notizie di fondi per interventi sulle scuole giunti durante i suoi cinque anni di delega all’istruzione. Ragione per la quale non solo dovrebbe tacere, ma dovrebbe addirittura risarcire la comunità per la sua inerzia. Noi, invece in due anni abbiamo ottenuto un finanziamento di 243mila euro per la scuola Belvedere, oltre ad una serie di piccole somme per la manutenzione e ad un impegno costante, continuo sulla messa in sicurezza degli edifici scolastici, in collaborazione con gli istituti locali”.

“Quanto sta emergendo in queste ore in merito alla presunta esclusione dai finanziamenti regionali, inoltre, ossia, che trattasi di prima ricognizione e non di graduatoria definitiva e che comunque il Comune ha già provveduto a rinviare la documentazione – concludono i due esponenti della Giunta – dimostra come il Comune di Ferentino abbia operato e operi in maniera assolutamente conforme alle procedure”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA