martedì 16 settembre 2014 redazione@ferentino24.it

Ferentino: riparte la scuola calcio per bambini

Riparte la stagione di calcio 2014/2015 dei bambini del “Centro Sportivo La Torre” di Ferentino, centro che ospita una tra le scuole calcio che si sono distinte nella scorsa stagione. I ragazzi dei mister Simone Paris, Claudio Paris e Sandro Paris, campioni in carica del prestigioso Trofeo Armellini, nella categoria “Primi Calci”, nella sua 22° edizione, che si è tenuta a Frosinone, hanno messo in riga i pari età aggiudicandosi il primo posto e portando a Ferentino l’ambito trofeo.

Inoltre, in estate a Roma durante le selezioni della S.S. Lazio, tra centinaia di bambini di tutta la regione che hanno sostenuto i provini d’ingresso per la prestigiosa società calcistica romana, è stato selezionato e tesserato il giovanissimo ferentinate Pierluigi Salvatori (9 anni), che affronterà la nuova stagione con la maglia biancoceleste; Pierluigi ha iniziato nei “primi calci” del Centro del Presidente Simone Paris.

Simone Paris: “E’ stata una stagione calcistica che ci ha portato grandi soddisfazioni, dopo un intero anno ad allenare ed educare i nostri bambini al gioco del calcio, vincere il Trofeo Provinciale Armellini ed ottenere il tesseramento del nostro Pierluigi nelle giovanili della Lazio calcio è sicuramente motivo di soddisfazione ed orgoglio per la nostra piccola società calcistica. Quest’anno ripartiamo per una nuova stagione che vedrà impegnati tutti i bambini dai 4 ai 10 anni, nel mese di settembre offriremo presso il nostro centro di Via Torre Noverana lezioni di prove gratuite per tutti coloro che saranno interessati”.

Maurizio BerrettaConsigliere Comunale e Presidente della Commissione Sport e Tempo Libero di Ferentino: “L’associazionismo sportivo della nostra città sa distinguersi da una parte per i successi che ottiene in ambito sportivo, dall’altra per la passione e dedizione degli operatori che giornalmente si adoperano per la crescita dei nostri ragazzi. In questo caso i piccoli “amaranto” dell’ASD La Torre hanno saputo mettere a frutto gli insegnamenti dei loro mister, professionisti del settore, ottenendo sul campo i successi della scorsa stagione. Il mio invito a tutte le A.s.d. del territorio è quello di continuare su questa strada, dopo le scuole, l’associazionismo e’ sicuramente un ottimo strumento per una crescita sana”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA