sabato 30 agosto 2014 redazione@ferentino24.it

Ferentino: rapina in supermercato e fuga con investimento sfiorato

Un addetto del personale sfiorato dall'automobile dei malviventi in fuga

I Carabinieri di Ferentino, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, hanno arrestato per il reato di “rapina impropria in concorso” un 23enne, un 22enne e una 34enne, tutti già censiti. Gli stessi, dopo aver rubato diversa merce dall’interno di un locale supermercato, del valore complessivo di circa Euro 300,00, vistosi scoperti dal personale addetto alla vigilanza, allo scopo di assicurarsi la fuga non hanno esitavano a tentare di investire con la propria autovettura uno di loro, dileguandosi subito dopo.

I militari operanti, allertati da alcuni passanti, sono intervenuti immediatamente riuscendo in breve ad intercettare i tre fuggitivi, che sebbene gli fosse stato imposto l’Alt, anziché fermarsi hanno tentato di proseguire la fuga venendo però bloccati dopo un breve inseguimento. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto. Ad espletate formalità di rito, i due uomini sono stati associati presso la Casa Circondariale di Frosinone mentre la donna presso quella di Roma-Rebibbia.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA