24 novembre 2014 redazione@ciociaria24.net

Ferentino: ragazza entra in caserma semina il panico

I militari della Stazione di Ferentino hanno arrestato una 32enne del luogo, per i reati di minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale. La giovane donna, già nota ai Carabinieri, si e presentata in caserma in evidente stato di alterazione psicofisica e, dopo aver gettato per terra arredi e suppellettili, ha minacciato ed opposto resistenza ai militari ivi presenti, che tuttavia sono riusciti ad immobilizzarla e trarla in arresto. L’arrestata, espletate le formalità di rito è stata accompagnata presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Menu