mercoledì 26 ottobre 2016

FERENTINO – Operaio elitrasportato a Roma: prognosi riservata ma se la caverà

Si trova ricoverato in prognosi riservata l’operaio elitrasportato all’Umberto I di Roma dopo aver perso i sensi mentre era al lavoro nel cimitero di Ferentino. L’uomo, un 34enne rumeno, avrebbe inavvertitamente inalato le esalazioni di asfalto a presa rapida, cadendo rovinosamente al suolo e battendo il capo.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che a loro volta hanno ritenuto opportuno far intervenire l’elisoccorso, i Carabinieri, la Polizia Locale e la Asl di Frosinone. Fortunatamente il ferito non sarebbe in pericolo di vita.

Ti potrebbe interessare
Crio ultrasuoni a Roma: come scegliere il posto giusto per effettuare il trattamento

Crio ultrasuoni Roma - Prima di selezionare un centro fisioterapico a Roma nel quale si effettuano trattamenti con crio ultrasuoni, bisogna avere un'idea chiara ...

Tecarterapia a Roma: la nostra indagine ha dato ottimi frutti

Tecarterapia Roma - Del resto, per svolgere delle ottime sedute di tecarterapia a Roma bisogna capitare nel posto giusto, gestito dalle persone giuste. ...

Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

Pagine fan penalizzate dal nuovo algoritmo Facebook? Passate ai gruppi! Ecco come

Facebook - Come sanno gli internauti più esperti, “Zuck”, alias Mark Zuckerberg, ovvero l’Amministratore delegato di Facebook Inc., colosso mondiale dei ...