giovedì 5 giugno 2014

Ferentino in fermento: Sabato 07 tutti al casello per protestare

Sabato 7 giugno alle ore 15,30 presso la rotatoria antistante il casello autostradale di Ferentino si svolgerà una grande manifestazione di protesta contro l’installazione di un impianto di trattamento rifiuti per compostaggio da oltre 50mila tonnellate annue. Una battaglia che stiamo portando avanti da quasi 2 mesi ormai, che sta avendo una grande risonanza tra i cittadini di Ferentino e non solo. Siamo stufi di essere considerati il territorio ideale per depositare veleni e sostanze inquinanti.

Da tempo ormai il territorio di Ferentino e con esso l’intera Valle del Sacco da Colleferro a Ceccano sono devastati da un inquinamento crescente che ha raggiunto livelli inaccettabili. Per anni ci è stato imposto un modello di sviluppo distruttivo per l’ambiente che ad oggi ha dimostrato tutto il suo fallimento ripercuotendo effetti gravi sull’ambiente, sul paesaggio e soprattutto sulla salute dei cittadini. E’ ormai certo che la Valle del Sacco è tra i siti più inquinati d’Italia e la percentuale di tumori sale costantemente, specie qui a Ferentino, mettendo tutti in uno stato perenne di preoccupazione e angoscia per la propria salute e quella dei propri figli. Ma non occorrono studi particolari per prendere coscienza di questa situazione. Basta girare per le case delle periferie di Ferentino per rendersi conto che viviamo in condizioni gravissime.

Odori nauseabondi nell’aria, casi di tumore e malattie gravi in tante, troppe, abitazioni rendono ormai la vivibilità in questo territorio pesantemente compromessa. Occorre dunque pensare ad un serio progetto di bonifica e ad una riconversione ecocompatibile di un modello di sviluppo devastante, invece di gravare queste zone dell’ennesima minaccia inquinante come è quella dell’impianto di compostaggio presso la zona Scalo di Ferentino.

La misura è davvero colma e i cittadini in questi giorni di riunioni e assemblee hanno sempre dimostrato di essere in tanti e decisi a dare una svolta a questa situazione direttamente dal basso. Mentre infatti la procedura burocratica prosegue con l’aiuto dei tecnici volontari messisi a disposizione fin dall’inizio per questa battaglia con l’intento di bloccare il progetto giuridicamente e tecnicamente, noi cittadini scendiamo nelle strade di Ferentino sabato 7 giugno presso la rotatoria del casello autostradale, per far sentire con forza la nostra voce ed urlare un secco NO all’ennesimo maltrattamento del nostro territorio e della nostra salute. Tanti i cittadini e le associazioni che parteciperanno anche dai paesi limitrofi. Ci sarà l’amministrazione comunale di Ferentino e speriamo anche le amministrazioni dei Comuni limitrofi invitate dal sindaco Pompeo. Sarà una grande manifestazione, non solo di Ferentino ma dell’intera Valle del Sacco.

Alessandro Ciuffarella Coordinamento NO impianto di rifiuti a Ferentino

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Maltempo, in arrivo un peggioramento con venti forti e temporali anche in Ciociaria
16 ore fa

FROSINONE TODAY - Il Centro Funzionale Regionale ha reso noto nel pomeriggio di venerdì che il Dipartimento della Protezione Civile ha ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Cassino, cane poliziotto fiuta e trova 18 stecche di hashish, un arresto
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - E' stato incastrato dal fiuto di Yago, cane poliziotto in azione a Cassino dove, gli agenti del commissariato diretti dal ...

Anagni, colpo grosso alla scuola De Magistris. Svuotata la sala multimediale di pc e tablet
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Brutta sorpresa per il personale ATA e la direzione della scuola Ambrosi De Magistris in pieno centro urbano ...

Codice fiscale errato ad un pensionato arriva una cartella esattoriale di oltre 100 mila euro
2 ore fa

FROSINONE TODAY - Per colpa di un codice fiscale non suo si è visto recapitare cartelle esattoriali per una somma di oltre centomila euro. ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
15 ore fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
15 ore fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.