22 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

“Ferentino è” scalda i motori: il programma degli eventi dal 23 al 25 settembre

Gli appuntamenti della rassegna “Ferentino è” annullati lo scorso fine settimana per il maltempo, si svolgeranno da venerdì 23 a domenica 25 settembre, così come già annunciato dall’Amministrazione comunale. “Nonostante le condizioni meteo non certo favorevoli – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – sono stati tantissimi i partecipanti agli eventi andati in scena durante la manifestazione Ferentino è, a testimonianza che ormai si tratta di un appuntamento consolidato e di assoluta qualità che richiama spettatori da ogni parte”.

“Purtroppo per i temporali – ha aggiunto il sindaco – siamo stati costretti a non potere svolgere due delle manifestazioni di maggiore richiamo: le cantine e il palio e le recupereremo venerdì, sabato e domenica prossima, con un programma di iniziative ulteriori a corredo”. Si parte venerdì 23 settembre, a partire dalle ore 20, con le Cantine a S. Lucia: oltre al consueto percorso gastronomico alla riscoperta degli antichi sapori a cura delle associazioni locali, spazio anche alla musica i gruppo di LST Codice Popolare, Antonello Quattrociocchi e Flowers Friends, Reggae mala Sound e Festone e Mic alla Rolla.

Sabato 24, sempre a partire dalle ore 20, si replica sempre a S. Lucia, con il percorso e le cantine aperte dove gustare dell’ottimo vino locale. In più, la musica del Gruppo Folk Città di Acuto, i Balkan Bistrò e Peppe Millanta e Dj FREDDY. Conclusione domenica con il Palio di S. Pietro Celestino: si parte alle 8,30 con la VI Giornata dell’Arte “Lorenzo Cocco” a cura del Gruppo Archeologico Volsco, alle ore 10,30 i giochi popolare, organizzati dall’associazione ASD La Torre, a piazza Matteotti. Seguirà alle ore 16,00 il Corteo Storico che farà da apertura al Palio-Giostra dell’Anello e conclusione della rassegna l’apertura degli stand gastronomici al Vascello e la musica delle scuole di danza Krissdance, Dojo Fitness, Gymnasium, New Dimension Dance e dancing Dream. “Fin da adesso – ha dichiarato l’assessore Luca Bacchi – non posso che rivolgere un invito alla partecipazione, ringraziando tutti coloro che stanno lavorando per l’ottima riuscita dell’iniziativa, in particolare le tante associazioni impegnate nell’organizzazione degli eventi”.

Menu