“Ferentino è”: fervono i preparativi per la nuova esaltante edizione

Mentre in Piazza Matteotti si susseguono gli spettacoli e gli appuntamenti dedicati ai ragazzi con la rassegna teatrale e le serate di animazione e intrattenimento con il Mago Enrico, previsti fino a domenica 24 agosto, sono in via di definizione gli eventi per la rassegna Ferentino è prevista dal 18 al 21 settembre.

Il sindaco Antonio Pompeo: Numerosi bambini e ragazzi, molte famiglie, rinnovano la presenza in Piazza Matteotti in occasione della rassegna di spettacoli teatrali dedicata all’infanzia. Una grande partecipazione e condivisione per un mondo sempre interessante e affascinante per i minori. Un’esperienza che si ripete da tanti anni che vede sul palco le migliori compagnie del settore che tornano volentieri a Ferentino per questa notevole esperienza, accolte sempre con calore da un nutrito e attento pubblico. Allo stesso tempo siamo concentrati sull’organizzazione delle giornate per la rassegna di settembre che vuole mantenere non solo fede alle attese per un evento ormai consolidato e apprezzato in ambito provinciale ma valutare eventi ancor più specifici. Una rassegna nelle piazze e vicoli del Centro storico di Ferentino con gli obiettivi di coniugare diverse forme di aggregazione, recuperando tradizioni e attività con eventi di musica, danza e spettacoli, esposizioni e mostre, percorso enogastronomico nel Quartiere di S. Lucia, in una sorta di contaminazione che permetta di richiamare e portare in città un considerevole numero di cittadini e di visitatori. Un consolidato contenitore di appuntamenti che sapranno soddisfare le giuste aspettative. Tra le anticipazioni che vogliamo fin d’ora annunciare: – Sabato 20 settembre ore 18.00 nel Salone di rappresentanza del Liceo Martino Filetico, la presentazione del libro KADAMOU, l’Africa dagli occhi di un medico italiano, opera del dottor Antonio Bruscoli, stimato concittadino e apprezzato medico chirurgo, da anni impegnato con Emergency in missioni umanitarie all’estero; – sabato 20 settembre dalle ore 22.00 per gli appassionati della musica popolare salentina, i concerti in Piazza Mazzini, dei gruppi ARIACORTE e ANTONIO AMATO ENSEMBLE, una lunga notte di voci ritmi balli e danze tipiche della Pizzica più apprezzata a livello nazionale.

 

Menu