Ferentino, arriva il… “Grande Fratello”

Il servizio riguarderà sia il centro storico che la periferia della città gigliata

Il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, ha annunciato la prossima collocazione di dieci telecamere nei punti nevralgici della città gigliata. La risorsa servirà soprattutto come aiuto alla Polizia Locale nel controllo del territorio. Le telecamere non verranno posizionate solo nel centro storico ma anche in alcune zone della periferia. Secondo il primo cittadino in questo modo si riuscirà a dare maggiore controllo e sicurezza ai cittadini.

Menu