lunedì 26 gennaio 2015 redazione@ferentino24.it

Esplode un camion tra Ferentino ed Anagni

Un forte boato alle 4.00 di questa mattina arriva dall’area di servizio La Macchia direzione sud dell’autostrada A1. Sul posto la Polizia Stradale, che verifica l’esplosione della cabina di guida di un autoarticolato parcheggiato poco distante dalle pompe di benzina. All’interno il suo autista un cittadino rumeno di 48 anni che è stato sorpreso nel sonno.

Immediato l’intervento della Polizia di Stato, che estrae l’uomo semicosciente e lo mette in salvo. Vengono anche recuperate parti dell’autotreno, che con la deflagrazione avevano invaso la sede autostradale con grave pericolo per gli utenti.

Messa in sicurezza tutta l’area, anche con l’ausilio dei Vigili del Fuoco, iniziano i primi accertamenti. Dalle prime ricostruzioni emerge che l’esplosione sarebbe stata causata da una fuga di gas Gpl contenuta all’interno di una bombola da campeggio utilizzata per alimentare un fornello a gas.

Il mezzo coinvolto e la bombola sono stati sottoposti a sequestro. L’uomo, rimasto ferito nell’esplosione, è stato prontamente trasferito all’Ospedale di Frosinone. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA