giovedì 24 gennaio 2013 redazione@ferentino24.it

Domenica 27 Gennaio invito Centro Studi Celestinani L’Aquila

Domenica 27 gennaio una delegazione del Comune di Ferentino si recherà all’Aquila su invito del Centro Studi Celestiniani in occasione delle cerimonie, in fase di avanzata elaborazione, per il settimo centenario della Canonizzazione di S Pietro Celestino V che ricorre quest’anno.

Il Centro Celestiniano è nato nel 1982 per un’esigenza da più parti avvertita di ridare lustro alla Perdonanza, celebrata ogni anno, 28-29 agosto, con l’apertura della Porta Santa nella Basilica di S. Maria di Collemaggio, vera anticipazione del Giubileo Romano del 1300. Papa Celestino V da Morrone è sicuramente un personaggio illustre e rappresentativo ma non ancora sufficientemente conosciuto. Il Centro si fa carico di una preziosa opera di ricerca e di divulgazione della figura e dell’opera del grande anacoreta, il cui messaggio di pace, sintetizzato nella Perdonanza, si rivela di una sempre più sorprendente attualità.

La data del 27 gennaio è particolarmente indicativa anche per Ferentino, perché fu proprio il 27 gennaio 1327 che le sante reliquie di Celestino V, trafugate nottetempo da monaci celestini, dal Monastero di s. Antonio Abate, furono portate a Collemaggio.

Delegato a rappresentare l’Amministrazione Comunale, l’assessore Francesco Battisti parteciperà con il Gonfalone della Città alla giornata di studi, tesa alla conoscenza e divulgazione della figura e dell’opera, del grande messaggio di pace di Celestino V, insieme alle Autorità della Città di L’Aquila.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA