domenica 12 febbraio 2012 redazione@ferentino24.it

Comunicato del Comune di Ferentino

Non è scesa nuova neve sulla Città di Ferentino e questa è già una buona notizia, oltre al fatto che sono giunti nuovi aiuti disposti dalla Prefettura – Unità di Crisi di Frosinone – che ha dislocato gruppi e mezzi militari in soccorso alla popolazione. Lavori indispensabili e fondamentali per intervenire in luoghi resi inaccessibili dalla neve e ghiaccio, vicoli del centro storico, strettoie e ripide discese, che proibivano ancora l’uscita dalle abitazioni dei residenti.

Il sindaco Fiorletta: Ringrazio Sua Eccellenza il Prefetto, dott. Maddaloni, ed il presidente della Regione, Polverini, per l’attenzione sulla nostra Città che ha avuto una grande e grave emergenza. Mi preme esprimere una sentita riconoscenza all’Enel, che ha sempre mantenuto contatti diretti e corretti con il Comune di Ferentino, nello spirito della massima e reciproca collaborazione in favore degli interventi sul territorio. Voglio ringraziare dirigenti, tecnici, operai, ditte esterne, che sono intervenuti e continuano a lavorare per ripristinare le utenze con i gravi rischi connessi – che purtroppo hanno provocato un grave incidente a una persona in un paese vicino – anche sotto le nuove intemperie. Noi conosciamo il nostro vasto territorio e sappiamo quanto sia difficile avvicinare alcune contrade. Ad oggi le linee che raggiungevano più gruppi di famiglie, lungo dorsali longitudinali, per la maggior parte sono state rialimentate grazie proprio al continuo lavoro delle sempre più numerose squadre giunte anche da altri Compartimenti. Permangono le difficoltà di linee estese per singola utenza, ma la situazione è in netto miglioramento.

A partire da domani si procederà alla rimozione dei cumuli di neve ammassata lungo le strade e a liberare gli accessi ai plessi scolastici in vista della riapertura della normale attività didattica: rimozione ostacoli, rami, ghiaccio, agibilità delle vie di fuga; funzionalità degli impianti elettrici, termoidraulici, telefonia, verifica degli elementi accessori, pensiline, infissi, tettoie.

Per la viabilità, si raccomanda la massima cautela, specie nelle prime ore del giorno per la formazione di lastre di ghiaccio, e stante la necessità di operazioni di mezzi spazzaneve; le strade provinciali e quelle comunali principali sono tutte percorribili, rispettando l’ordinanza dell’obbligo degli pneumatici da neve o delle catene.

Anche il servizio Rifiuti si avvia alla piena ripresa in considerazione dell’obiettivo stato dei luoghi che non agevola la raccolta.
Resta attivo il centro operativo comunale presso la Polizia Municipale – 0775.248.237 per le segnalazioni.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA