domenica 20 ottobre 2013 redazione@ferentino24.it

Al Morolo non basta il secondo tempo: LARIANO RDP NEMI vs MOROLO 2-1

Gara difficile per il Morolo di mister Adinolfi, che a Lariano si presenta con qualche defezione di rilievo. I padroni di casa affrontano la sfida cercando di sfruttare al meglio il fattore campo. La sfida inizia con il Lariano subito proiettato in avanti e con il Morolo attento in fase difensiva. La squadra di casa però trova subito il vantaggio con il solito Scacchetti. E’ l’ottavo quando il bomber larianese si fa trovare pronto in area e di testa insacca in rete il gol del vantaggio. Il vantaggio galvanizza gli uomini allenati da Pino Di Cori, che trovano il raddoppio al 38esimo, ancora con Scacchetti. Fallo del difensore De Rosa ai danni di Caffatini al limite dell’area. Punizione battuta dal numero dieci del Lariano che s’insacca inesorabilmente alle spalle del portiere De Robertis. Il Morolo non riesce a reagire ed il primo tempo va in archivio con i padroni di casa avanti per 2-0, risultato giusto per quello sinora visto in campo e con Scacchetti mattatore indiscusso della partita.

Alla ripresa delle ostilità scende in campo un Morolo più motivato rispetto alla prima frazione di gioco. Al 4’ Fratini mette al centro per Cataldi che calcia al lato. A 12esimo la risposta del Lariano con Sbraglia che serve Scacchetti, bravo a liberare Caffatini, intervento provvidenziale di De Robertis. Al ventesimo della ripresa i morolani accorciano le distanze con Cataldi. L’attaccante biancorosso sugli sviluppi di un calcio d’angolo, battuto da Rinaldi, si fa trovare appostato sul secondo palo e batte Di Bernardo da pochi passi. Una rete importante per gli ospiti che riaccende le speranze di acciuffare il pari.  Al 28esimo ancora Morolo pericoloso con Rinaldi che ruba palla al centro del campo, al limite dell’area lascia partire un tiro che la difesa del Lariano sventa. La gara sale d’intensità sotto l’aspetto fisico con molti falli ed altrettante interruzioni di gioco, tutto a favore dei padroni di casa. Nel finale, Morolo arrembante, con Cataldi che si accentra in area e serve Pompili che non arriva sul pallone per un soffio. Un minuto dopo ancora Scacchetti pericoloso con l’assist per Pompili che viene fermato da De Robertis. La gara va in archivio  con la vittoria del Lariano, trascinato da un grande Scacchetti e con il Morolo che non è riuscito a ristabilire la parità nonostante un ottimo secondo tempo.

LARIANO RDP NEMI: Di Bernardo, Luddeni, Moroni, Pompili, Romaggioli, Marongiu, Travaglini, Sbraglia, Fiorelli (1’st Davato), Scacchetti (40’st Cristofari), Caffatini (33’st. Cianni). In panchina: Zampini, Cristofari, Scifoni, Romei, Atturo.  All.Pino Di Cori.

MOROLO: De Robertis, De Rosa, Fratini (17’st. Capuano), Sanna (33’st Angelisanti), Casalese M, Amoroso, Burgueno, Samba Ndaw,   De Angelis ( 21’st Mamadou Ndaw), Rinaldi,  Cataldi. In panchina: Marchesini, Maceroni, Pompili,  La Terra. All. Adinolfi E.

Reti:  8’ e 37’ pt. Scacchetti; 20’st. Cataldi.
Arbitro: Impenna di Rieti.
Note: Spettori circa 200,  rappresentanza proveniente da Morolo. Ammoniti Romaggioli, Sbraglia, Davato, De Rosa, Fratini, Sanna, De Angelis.  Rec. 1pt; 4’ st.

Ufficio stampa Morolo Calcio 

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA