lunedì 1 dicembre 2014 redazione@ferentino24.it

A Ferentino è “caccia al corvo”. Lettera anonima in Comune

Sorpresa durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale di Ferentino, che ha avuto luogo venerdì scorso nella città gigliata. I consigliere comunale Gianni Bernardini ha reso pubblica in assise una lettera anonima contenente una serie di accuse rivolte a molti politici locali. Sul testo farà luce la Magistratura.

Il sindaco Pompeo, come riportato da Il Messaggero, ha infatti «chiesto che i verbali vengano inviati alla Procura della Repubblica». «La lettera anonima tra l’altro – continua il quotidiano capitolino – è finita in mano dei carabinieri della Compagnia di Anagni che stanno indagando per verificare se ci sono eventuali ipotesi di reato».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA