70enne “a passeggio” sui binari della linea Roma-Cassino

Ieri mattina a odierna a Morolo i militari della locale Stazione, al termine di accertamenti hanno denunciato un 70enne residente a Roma, poiché ritenuto responsabile di “interruzione di pubblico servizio”. L’anziano, dopo aver scavalcato la rete di protezione della linea ferroviaria T.A.V., si è introdotto all’interno della stessa iniziando a percorrere i binari a piedi nel tratto compreso tra il km.69,000 ed il km.70,000, ove è stato bloccato e costretto a desistere da tale iniziativa dai Carabinieri del NORM della Compagnia di Anagni.

L’uomo, a seguito di tale gesto, è stato ricoverato presso l’Ospedale Civile di Frosinone per gli accertamenti del caso. Il traffico ferroviario ha subito rallentamenti fino alle successive ore 11.30.

Menu