45enne ubriaco dà in escandescenza in un albergo di Ferentino

I Carabinieri di Ferentino hanno arrestato l’altra sera un 45enne cittadino straniero, resosi responsabile dei reati di “danneggiamento aggravato, violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale”.

L’uomo, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuto probabilmente all’abuso di alcolici, ha danneggiato gravemente alcuni suppellettili presenti nella hall di un Hotel, sito nella città gigliata. L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha consentito di limitare l’azione dell’uomo che ha oppoosto energica resistenza agli operatori, aggredendoli con schiaffi e pugni.

L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa del rito direttissimo disposto dell’Autorità Giudiziaria.

Menu