18 gennaio 2015 redazione@ciociaria24.net

31enne ciociaro arrestato due volte in poche ore

Nella serata di venerdì a Ferentino i militari della locale Stazione, nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio hanno tratto in arresto un 31enne del luogo, responsabile di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale nonché di lesioni personali. Gli operanti allertati dalla Centrale Operativa per un lite in corso, hanno accertato che lo stesso, già noto alle Forze dell’Ordine, stava danneggiando la porta d’ingresso allo scopo di introdursi all’interno della abitazione della sua compagna.

L’immediato intervento ha consentito di limitare l’azione dell’uomo che ha opposto energica resistenza aggredendo i militari intervenuti. L’aggressore espletate le formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Durante la notte, però, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anagni, nel corso di servizio per il controllo del territorio hanno sorpreso l’uomo che, sebbene arrestato poco prima, si trovava nei pressi di un noto bar di Ferentino. Lo stesso, nonostante il tentativo di sottrarsi al fermo divincolandosi, è stato bloccato dopo un breve inseguimento e tratto in arresto per evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale. Espletate le formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia in attesa del rito direttissimo.

Menu