23enne ciociaro beccato dai Carabinieri a rubare in chiesa

Ieri mattina, a Ferentino, i militari del NORM della Compagnia di Anagni, nell’ambito del servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in arresto in flagranza di reato “di tentato furto aggravato” un 23enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine per reati analoghi che il giovane commette per procurarsi il denaro necessario per soddisfare le sue esigenze di tossicodipendente.

Lo stesso, dopo aver forzato il grosso portone di ingresso del settecento della Chiesa annessa al Convento Santa Chiara delle suore di clausura, sito in via Antica Acropoli nr.23, è stato sorpreso dai militari operanti mentre tentava di asportare oggetti di valore e denaro ivi custodito.

La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari e gli arnesi da scasso sottoposti a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso presso le camera di sicurezza della Compagnia di Anagni, in attesta del rito direttissimo;

Menu