martedì 3 gennaio 2012 redazione@ferentino24.it

Il sindaco Fiorletta: il comune di Ferentino non pagherà più affitti ai privati

“Entro la fine del mese di gennaio del prossimo anno, il comune di Ferentino non pagherà più affitti ai privati, terminando un percorso di contenimento della spesa pubblica iniziato nel2008”. L’annuncio è stato dato ieri dal sindaco del centro ernico, Piergianni Fiorletta. “Attualmente- spiega il sindaco- paghiamo l’affitto per i locali in via Valeria dove abbiamo sia l’ufficio Protocollo che quello Elettorale. Ora, stiamo effettuando i lavori di sistemazione di una parte del palazzo Consolare dove ci sonola Pro-Locoe la caserma dei carabinieri, avvieremo una rivoluzione degli uffici”. Il primo cittadino ha poi elencato quali saranno le modifiche. “Il comando dei vigili urbani, attualmente posizionato nel palazzo comunale in piazza Matteotti, sarà spostato nel palazzo comunale al secondo piano dove c’è attualmente la biblioteca comunale che sarà trasferita al primo piano insieme alla Casa della Pace, ovvero quel luogo di incontro tra diverse generazioni dove ci si potrà confrontare sui problemi attuali. Dove è posizionato attualmente il comando dei vigili urbani, sposteremo invece l’ufficio Protocollo e quello Elettorale”. Ma nel palazzo consolare ci saranno anche altri servizi. “Nel piano terreno sarà  confermato l’archivio storico, mentre nel piano superiore a quello dove andranno i vigili ci saranno stanze dedicate ad altri servizi comunali. La nuova sistemazione permetterà ai cittadini una maggiore fruizione avendo tutti gli uffici comunali in un unico palazzo, mentre anche la polizia municipale potrà godere di spazi più comodi”. Finalmente tra qualche mese i cittadini potranno riutilizzare la biblioteca comunale a pieno regime grazie alla realizzazione anche di un ascensore. Sono mesi che la biblioteca funziona a metà dopo che era stata dichiarata non idonea, ovvero funzionano i prestiti dei libri, ma non c’è la sala lettura ed il servizio internet.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA